Impegno elettrico

L’impegno che ci possiamo aspettare da BMW sul fronte dell’elettrificazione della propria gamma commerciale è indubbiamente massiccio. Nei prossimi anni tutta la gamma X – che contrassegna i SUV del marchio tedesco – avrà una propria versione elettrica e non è un caso che BMW abbia già provveduto a registrare tutti i marchi che vanno da iX1 a iX9. Sarà dunque, presubilmente, questo, il nome commerciale con cui spunteranno le versioni elettrificate dei modelli già prodotti dalla casa dell’Elica.

La probabile debuttante: iX3

La prima a fare bella mostra di sé è la media di casa Bmw, ovvero la X3, alla quale possiamo provvisoriamente assegnare il nome di iX3. Nei giorni scorsi il prototipo camuffato e privo delle tubazioni di scarico è stato avvisto tra le nevi scandinave e ha permesso così di intuire alcune caratteristiche che forse vedremo nella versione di serie del SUV di Monaco di Baviera, tra cui il frontale modificato e lo sportello di ricarica alloggiato sul passaruota sinistro. Probabilmente a causa della presenza degli accumulatori di energia elettrica è inoltre possibile notare la presenza di sporgenze nel sottoscocca. Per adesso questo è quanto ci è dato sapere, ma sentiremo sicuramente parlare di nuovo di questa BMW iX3 prima del suo debutto (previsto per il 2019 / 2020).

La scheda di suvelettrici.com

AccellerazioneAutonomiaIn commercioPrezzo
n.d.400km2020n.d.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome